Pajare ad impianto quadrangolare

Print Friendly, PDF & Email

La costruzione a secco di una Pajara ad impianto quadrangolare, interno o esterno, indica un grado superiore di evoluzione, anche sociale.
L’evoluzione di questa tipologia costruttiva infatti rivela l’abbandono graduale della struttura a “tholos”, con forma circolare, e l’adozione di una costruzione che presenta una facies quadrata con forma tronco-piramidale.
La realizzazione di una pajara quadrangolare presenta difficoltà costruttive differenti rispetto ad una pajara circolare. Gli interventi oltre alla costruzione ex novo di pajare possono consistere anche nella creazione di aperture nella muratura con la realizzazione di ingressi in posizioni differenti dall’originale o nella realizzazione si scale esterne qualora la struttura non ne fosse già originariamente provvista.

Pietra con fori naturali incastonata nel muro e predisposta per alloggiarvi corpi illuminanti
Costruzione ex novo di una Pajara ad impianto quadrangolare.  La costruzione risulta abitabile e nella muratura a secco sono stati posati i cavidotti per l’illuminazione esterna che è realizzata con LED incassati in pietre appositamente lavorate e sporgenti dalla muratura per consentire una illuminazione dall’alto a fasci di luce radenti.

Pietra con fori naturali incastonata nel muro e predisposta per alloggiarvi corpi illuminanti
Realizzazione di una apertura in una pajara ad impianto quadrangolare. La pajara presentava un ingresso posto su un altro lato e non più coerente con lo stato dei luoghi risultante dalla ristrutturazione del giardino e della vicina abitazione.

Pietra con fori naturali incastonata nel muro e predisposta per alloggiarvi corpi illuminanti
Pajara ad impianto quadrangolare costruita in muratura e rivestita in pietra a secco.  La costruzione risulta abitabile e coibentata termicamente con rivestimento a cappotto della muratura tradizionale prima del rivestimento in pietra a secco.

Widget not in any sidebars